Condividi 

AKKUARIA
Presentazione
Statuto
Scrivi


LE NUOVE SEZIONI

associazioneakkuaria.it

 

NUOVA HOME

News

Akkuaria Libri
Akkuaria Archivio

Affari sociali

Ambiente

Ambiente Archivio

Arte contemporanea
Arti visive

Articoli
Catania
Concorsi letterari

Cultura

Donne magiche
Economia

Eventi

Interviste

Opera Lirica

Opera Lirica archivio

Recensioni

Salute e Benessere

Solidarietà

Spazio Donna

Sport

Teatro

 

 

 

Sai che cosa significa bere?

Acqua Kangen

 

Akkuaria sostiene

la causa di

Carmelo Musumeci

 

Viaggio

tra le Vie dell'Arte

 


Associazioni

AICS Sett. Cultura
25 Novembre
• Arstist &Creatives
• Biodanza Sicilia
• Bottega Attori


 


 

Australia
Brasile
Canada
Croazia
Galles
Indonesia
Perù
Romania
Russia

Opere web

Labirinto
Louise Brooks
Jean Vigo
• Amnesie di Eros
In punta di piedi
Pudore
Il Profeta

 

AKKUARIA LIBRI

Narrativa
Poesia
Danza
Saggistica
Teatro
Antologie
Mistero/Giallo/Noir
Fantasy
Fantascienza

Narrativa Ragazzi

Concorsi letterari


Girare Milano in Bicicletta…

Un piccolo reportage fotografico di Arnaldo Citterio che ci conduce in una Milano ad agosto senza traffico...

vai alla pagina

 

 

 

 

I SOCI DI AKKUARIA

AD HONOREM
Angelo D'Arrigo 
• Antonio Corsaro
Ben. Macaronio
Emilio Ambra
Francesco Sgroi
Gaetano Cuozzo
Giovanni Buzi
Luisa Saggese
Pino Amatiello


AUTORI DI AKKUARIA
Alberto d'Anna
Alberto De Venezia
Andrea Michetti
Ales. Scardaci
Angela Agnello
Anna Falcone
• Annalena Purpura
• Annamaria Locatelli
• Antonella Cavallo
Antonia Belvedere
Antonio Ragone
Antonio Greco
• Arnaldo Citterio
• Augusto Monachesi
• Basilio Elio Antoci
• Beatrice Gradassa
• Bojana Bratic
• Bruna Mainardi
• Carlo Barbera
Claudio Cerronis
Cristina Lanaro
• Daniele Brinzaglia
• Danilo Caccamese
• Dora Millaci
D. Silvia Corbellini
• Elena Gioia
• Elio Distefano
Elisabetta Sabato
• Emilia Ramorini
• Enrico Violet
• Erberto Accinni
• Erre Estès
• Fabio Ognibene
• Fátima R.P. García
Francesco De Chiara
• Francesco Giordano
Franco A. Formica
• Franco Zarpellon
• Gabriella Pison
• Gabriella Rossitto
Giovanna Cataliotti
• Gianni D'Amico
• Gigi Leone
Giorgio Russello
Giovanni Coppola
• Giovanni Giuliano
• Giovanni Scilio
Giovanni Tomei
Giulio Maffii
• Giuseppe Lucca
Ilaria Ferramosca 
Ilaria Sandei
• Ivano Bersini
• Klem D'Avino
• Laura Rapicavoli
• Laura e Federica
• Luca Pirola
• Manlio Raineri
Marco Marino
• Maria G. Girola
• Maria Romano
• Marilena Sbriglione
• Mariella Mulas
• Mariella Sudano
Marina Donadi
• Massimo Triolo
• Micaela Balice
Miette Mineo
• Milly Nale
• Paola Broggi
Patrizia Marcenò
• Peter Pietra
• Pierluigi D'Agostino
Pippo Nasca
• Paolo Tortorici
• Pasquale Di Fronzo
Ronnie M. Popper
Sabrina Lagoteta
Salvatore Gaglio
• Salvatore Valenti
• Salvatore Zampone
Santino Mirabella
• Selene Ballerini
• Serena Polizzi
• Sergio Belfiore
• Sergio De Angelis
• Severino Proietti
• Sofia Celadon
• Sole
• Sonja Radaelli
• Tino La Vecchia
• Ubaldo De Robertis
• Valeria Battiato
• Venerando Rosso
• Vera Ambra
• Vittoria Fedele
• Vittorio Frau
Vittorio Rainone

AAA4IM006505.JPG

Le biblioteche di Akkuaria 

Biblioteca Museo

E. Greco Catania

 

 
 

APPUNTAMENTI 2014 CON AKKUARIA

Associazione Akkuaria

Gela 6 giugno 2014

Museo Archeologico

 

Primo incontro internazionale «Geloi»

Tra le due rive del Mediterraneo:
Diplomazia e diritto in Sicilia in età ellenistico-romana

 

Tre sono le parole chiave del convegno che si terrà presso il Museo Archeologico di Gela il 6 giugno prossimo: valorizzazione, prospettiva internazionale, ricontestualizzazione.

 

Valorizzazione del patrimonio storico-archeologico di Gela, patrimonio che costituisce il nucleo forte dell’identità del territorio gelese e trova la sua espressione più alta nel ricco Museo Archeologico, di tutela regionale, espressione di un lungo e mai sopito desiderio di salvaguardare non solo le vestigia e i reperti archeologici ma anche, e soprattutto, la memoria delle origini e della storia della città. Leggi tutto

5 all'8 dicembre 2014 Sheraton Hotel, Acicastello (CT)

con Anterao alla Mostra del Corpo Umano a Grandezza Naturale

Giornate sul volontariato, benessere e tempo libero

Per la prima volta si svolgerà a Catania la Mostra del Corpo Umano a grandezza naturale. Percorso didattico scientifico con la presenza anche delle Giornate del Volontariato, Sport, Benessere e Tempo Libero.

CONCORSI LETTERARI

ARTICOLI E RECENSIONI

Gela 8 Febbraio 2014

Associazionismo e volontariato, un impegno a sostegno della famiglia

Con il patrocinio della Città di Gela si è svolto il convegno Associazionismo e volontariato, un impegno a sostegno della famiglia", L'evento è stato organizzato dalla F.I.D.A.P.A. di Gela, in collaborazione con le associazioni Akkuaria, Anterao e Genitori a Vita, ADIANTUM e il Dipartimento Affari Sociali del C.A.D. Catania. Leggi tutto

Catania 25 febbraio 2014

Ricicla(gioca)ndo

Si è dato il via al primo laboratorio artistico Ricicla(gioca)ndo riservato a bambini e ragazzi di tute le età, abili e diversamente abili.
Dunque un primo passo verso un obiettivo che mira al raggiungimento di integrazione con una società che cammina troppo in fretta e non si accorge di chi soffre. Leggi tutto

Catania 29 marzo 2014

Ricambiare amore

La vita: una riserva di opportunità

Sul filo dell'emozione più profonda e pura è stata accolta la presentazione di Anterao che si è svolta il 29 marzo 2014 presso i locali dell'Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” di Via Lizio Bruno a Catania.  Leggi tutto

Torniamo a San Cristoforo: alla ricerca di un tempo che non c’è più

Si è svolto sabato 22 marzo 2014 presso il Teatro Oratorio Madonna La Salette, Via Santa Maria della Salette 116 – Catania, un incontro con il poeta scrittore Pippo Nasca.
“Torniamo a San Cristoforo: alla ricerca di un tempo che non c’è più” è il tema dell’evento organizzato dall’Unione Exallievi «Don Bosco» per ripercorrere, attraverso i ricordi dell’Autore, i trascorsi di un quartiere che rappresenta il cuore di una Catania che oramai vive solamente nelle pagine dei libri che la raccontano. Una Catania dell’immediata ricostruzione del dopoguerra in uno spaccato osservato con lo sguardo di chi l’ha vissuta in prima persona. Leggi tutto

Le esperienze di uno scrittore
Erberto Accinni

Scrivo da quando avevo 25 anni. Ho provato a pubblicare da quando ne avevo 29.
Era un desiderio, un sogno di gloria, se volete anche di riscatto personale. Avevo avuto una recensione favorevole da parte di un critico molto serio ormai morto: Mario Spinella. Gli avevo proposto la lettura del mio primo romanzo e dopo una settimana mi fece il commento più bello che abbia mai avuto, forse perché è stato il primo: “Finisce come deve finire”. Leggi tutto

Interpretare il termine “Cultura” nel senso più alto e profondo del termine

L’Associazione Akkuaria, presieduta da Vera Ambra, è ormai una realtà che si distingue nell’ambito della cultura italiana, perché ha saputo interpretare il termine “Cultura” nel senso più alto e profondo del termine.
L’umanità ha bisogno di cultura che non è fatta solo di conoscenze scientifiche e letterarie, ma anche e soprattutto di protezione di quei luoghi della Memoria di un popolo dove sono custoditi le tradizioni e i valori tramandati da generazione in generazione. Leggi tutto

Roma ha regalato momenti riflessivi ed emozionanti

L’appuntamento di sabato 15 e domenica 16 Febbraio all’insegna del Viaggio tra le vie dell’arte, organizzato a Roma, ha regalato momenti riflessivi ed emozionanti.
L’associazione Akkuaria nel 2014 ha festeggiato il suo quattordicesimo compleanno di attività proprio il 14, festa degli innamorati e come poteva mancare un appuntamento all’insegna dell’amore del rispetto reciproco, dei diritti sociali e umanitari il giorno di San Valentino. Leggi tutto

I 70 anni del “replicante” Rutger Hauer

La straordinaria carriera dell’androide più famoso nella storia del cinema: in Blade Runner con la frase cult “Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi”

Il grande schermo affonda le proprie radici alla fine del XIX secolo e, in oltre cento anni di storia, i volti e gli interpreti che ha sfornato sono stati numerosissimi. Certo, è risaputo, la carriera di ogni artista è fatta di alti e bassi; alcuni vengono ricordati come leggende, altri vengono dimenticati. Il cinema, purtroppo, è anche una realtà ingrata. Solo alcuni di questi uomini, infatti, diventano icone, veri e propri miti, che rimangono impressi nell’immaginario collettivo per le loro interpretazioni. Leggi tutto

L’epigono di Magellano dello scrittore Ubaldo De Robertis


La vita di un giovane ricercatore di Fisica, aspirante scrittore, e quella di un gatto un po’ filosofo si incontrano e per un po’ di tempo si intrecciano. Intorno a loro gravita un variegato universo di personaggi fortemente caratterizzati dal punto di vista psicologico. E’ questo il mondo ritratto dal romanzo edito per i tipi delle Edizioni Akkuaria di Catania nella collana Europa la strada della scrittura, diretta da Vera Ambra. Il protagonista del racconto è una figura dinamica, che procede a due velocità: combattuto tra l’amore verso due donne, inizialmente non sa ancora che cosa fare della sua vita. Anche la sua sofferta creazione letteraria, ispirata al capolavoro di Bulgakov Il Maestro e Margherita, diventa vittima sacrificale della smaniosa insicurezza che lo attanaglia e quasi lo paralizza. Leggi tutto

Corti di carta il libro di Miette Mineo

Miette Mineo è al suo terzo libro (oltre agli articoli che pubblica su varie riviste, quali “Incontri” – “Il Piccolo letterario di Catania”, ecc.), è quindi una scrittrice consolidata e non per il numero delle pubblicazioni ma per la qualità delle stesse, e desidero ricordare i due precedenti lavori: La bambola graffiata, dieci storie sui diritti violati dei minori, soprattutto delle bambine che sono tra i deboli la parte più debole, con approfondimenti sulle varie tipologie delle violenze, frutto anche della sua esperienza con Amnesty International... Leggi tutto

Premio AICS “Katania Creativa”

Grande affluenza al Marina Palace per la cerimonia di consegna dei premi al merito per l’impegno sociale nel settore sportivo e culturale
Sabato 28 dicembre, ha avuto luogo al Marina Palace di Aci Trezza la prima edizione del premio “Katania Creativa” organizzato dal Comitato provinciale di Catania dell’AICS, Associazione Italiana Cultura Sport.
La cerimonia di consegna, che ha visto una grandissima affluenza tanto da non essere sufficienti gli oltre duecento posti a sedere allestiti in sala, si è svolta in un clima gioviale e accogliente che ha contribuito a garantirne il successo.  Leggi tutto

novità editoriali

Marta Limoli
Tangue La lìngua del Tango - Poesie

Una lingua, quella propria del Tango, che ha origine sul finire del’800 e si evolve nel tempo; questo Patrimonio dell’Umanità trova riscontro in tutto il mondo e adesso, nel lavoro che si concretizza ad opera della Lìmoli, potrà anche palesare in sostanza le risorse di una Sicilia sana, elegante, appassionata di arte e di cultura, e molteplici aspetti del ballo “sensuale” per eccellenza che fin qui nelle nostre realtà territoriali non erano stati mai affrontati.
I brani pubblicati nella raccolta "Tangue la Lìngua del Tango" sono tratti dalla sceneggiatura, dell'omonima opera filmica più alcuni inediti e frammenti di dialoghi del lungometraggio. Il volume è corredato da immagini fotografiche di diversi momenti significativi del progetto, e contempla opere fotografiche di: Dorine Di Marzo, Mariolina Mirone, Ivana Verdi, Giannicola Lanzafame, Michele Maccarrone. Vai al sito

Pippo Nasca
Lu stranu viaggiu

Opera in versi sciolti dialettali


L’idea di questo strano viaggio è nata dal desiderio di “sparlare” di quei compagni di lavoro, viventi e trapassati, per i cui pregi e difetti sono rimasti indelebili nei miei ricordi. Insomma un semplice curtigghiari è stata la spinta a farmi mettere all’opera e che ha avuto anche il merito di tenermi occupato nei momenti di stasi e di solitudine che oggi mi appaga poiché mi ripresenta quei personaggi che un tempo ebbero importanza durante la vita lavorativa nelle Ferrovie.
Fu così che, attingendo nelle reminiscenze scolastiche (Dante, Platone, teorie della metempsicosi, ecc.), ho pensato di descrivere un viaggio nell’oltretomba da vivo. Idea, quest’ultima, non nuova ma lo scopo era di costruire un canovaccio da seguire per mettere a fuoco concetti acquisiti durante il periodo scolastico. Vai alla pagina

Pippo Nasca

ILARIA E CATANIA

Racconti

Una Catania spogliata dai suoi veli di modernità, è offerta nella sua bellezza primigenia, fatta di un passato sopito ma ancora vivo negli occhi di chi lo rammenta con benevola nostalgia. Ogni racconto di questo libro, infatti, contiene in sé uno o più quadri evocativi, come acquerelli diluiti dalla memoria e dal rimpianto: immagini del passato, di gente e tradizioni andate ma mai disimparate. Le storie narrate qui sembrano vere e proprie dichiarazioni d'amore, parole accorate in cui la città splende per il lettore attraverso gli occhi dello scrittore/innamorato.  Vai alla pagina

Daniel De Min “Il grande inganno

Lavoro: dal latino labor significa fatica.
Il significato originale di questa parola, tratta da varie lingue europee, si concentra sempre sull’aspetto negativo: dolore (travaillé, trabajo, travaglio…), servitù (Arbeit).
Il termine inglese work derivante dalla radice indoeuropea worg (fatica fisica).
Una delle parole greche per definire il lavoro è pònos, dalla radice indoeuropea poena (pane e pene). E nella Genesi biblica: «Con il sudore del tuo volto mangerai il pane».
Anche solo con questa semplice analisi del termine è facile capire come una “Repubblica fondata sul lavoro” in realtà sia una repubblica fondata sullo sfruttamento del lavoro… appunto.
I tanti lavorano per i pochi, hanno solo distorto i termini. Leggi tutto

Miette Mineo

Corti di carta - Racconti

Le short stories di Miette Mineo sembrano scatole magiche che, una volta aperte, emanano i profumi descritti, lasciando intravedere anche i colori del cielo o di una nuvola, le sfumature di un tramonto, la goccia di sudore che imperla la fronte di un perito settore e facendo intuire la paura di un amante dei tatuaggi perseguitato da un incubo.
Dentro queste scatole magiche si respira letteratura, gusto raffinato nel descrivere un luogo, un sentimento, una passione, una repulsione. Corti di carta è l’azzeccato titolo della raccolta che l’autrice abilmente firma con il desiderio che le vicende, non di rado surreali, dal costrutto onirico e dai risvolti noir, siano trasposte nel cinema per la realizzazione di un cortometraggio... Vai al sito

Cominciano le avventure del dottor Dek

Era un venerdì buio e tempestoso. A Rotterdam. Invece a Gallarate Beach il tempo era sereno. Il Dottor Dek e i suoi amici non sapevano proprio come passare la serata. Erano ormai disperati al pensiero di andare al bar a ubriacarsi come se fosse stata una normale serata infrasettimanale, quando per fortuna Ringhio esordì: «Ehi gente, proposta: imboschiamoci alla festa di laurea di Arianna».
Arianna è un’amica del Ringhio, che non vedevano dal ’76.
Dek, sentendo ciò, zitto zitto quatto quatto, spostò la sua mitica alfa a metano dal parcheggio antistante al bar e la imboscò a un paio di chilometri di distanza e come se nulla fosse rientrò nel bar, dopo almeno venti minuti, e domandò al Brambilla: «Andiamo con la tua macchina?». Vai al sito

GLI E.BOOK DI AKKUARIA LI TROVI SULLE MAGGIORI PIATTAFORME ON.LINE

Ivano Bersini

Anima e Delizia

Vera Ambra
Pegaseiun Nectar

Bruna Mainardi

I toni del grigio

F. Giordano Domenico Tempio

AA.VV.

Catania nella memoria

Re o Regina

Martina

Tutto passa e cambia

Facebook Generation

Giochi sporchi

Vera Ambra

Re o Regina

Giovanni Tomei

Martina

Pippo Nasca

Tutto passa e cambia

Vittorio Frau

Facebook generation

Paolo Tortorici

Giochi sporchi

G. Pisasale
La Foresta oscura

Erre Estès
L'arrivo dell'altra luna

Erre Estès
L'Essere "Sha"

Antonella Cavallo
La pietra dei sogni

Sonja Radaelli
Una moglie imperfetta

LA WEB ARTE DI AKKUARIA

Labirinto opera di Vera Ambra e Vincenzo Rezzuti

 

Il "Labirinto" è la storia di un viaggio attraverso i sogni, narrati con brevi testi e commentati da immagini e versi. Nel "Labirinto" non esiste una sequenza corretta di 'fruizione' dell'opera. Esiste una prima pagina, ma le pagine seguenti vengono scelte dal fruitore, che non è quindi né un lettore, né uno spettatore, ma un 'navigatore'. Vai al sito

Ricordando Louise
Mary Louise Brooks. Nata a Cherryvale, Kansas, 14 Novembre 1906, da Leonard Porter Brooks, avvocato, e Myra Rude. Morta a Rochester, New York, 8 Agosto 1985. Causa della morte: complicazioni dovute a enfisema polmonare. La madre Myra sarà determinante nella formazione del carattere di Louise. Vai al sito

Opera web dedicata a Jean Vigo 

di Vera Ambra e Vincenzo Rezzuti

"Ricordare Jean" è il nostro omaggio a uno dei padri del cinema moderno. Morto a soli 29 anni, Jean Vigo ha ottenuto molti anni dopo la sua morte una di quelle consacrazioni che risulterebbero quasi beffarde, se non fossero dovute. Vai al sito

PER LE TUE RICHIESTE INVIA UNA  E.MAIL

 

Nome Cognome:

E-Mail:

Indirizzo:

Città:

Spazio per richiesta informazioni o richiesta di libri

LE BIBLIOTECHE di AKKUARIA

 

Tra le tante idee e proposte di Akkuaria, la realizzazione di spazi deputati a ospitare i libri degli Autori contemporanei  è stato il progetto che negli ultimi anni ha richiesto un impegno maggiore, soprattutto economico.

Vai al sito

 

 

 

 È vietato l'uso delle immagini e dei testi non autorizzato.
© 2000/2014 Associazione Akkuaria

Associazione Akkuaria Via Dalmazia 6 - 95127 Catania
Registrata Ufficio Atti Civili di Catania il 3 maggio 2001 al n.ro 6010-3 - C.F. 93109960877

Presentazione Akkuaria - Statuto Akkuaria - Scrivi Akkuaria